SERVIZI
MENU
centro per l'impiego
Collocamento mirato - Informazioni generali Funzioni del collocamento mirato

Il Servizio Disabili del Centro per l’Impiego ha competenze specifiche riguardanti l’inserimento lavorativo delle persone sia disabili che appartenenti alle categorie protette nel mondo del lavoro.

SOGGETTI INTERESSATI

  • PERSONE DISABILI con riduzione della capacità lavorativa superiore al 45% se invalidi civili e superiore al 33% se invalidi del lavoro, ai non vedenti, ai sordomuti, agli invalidi di guerra e per servizio;
  • ALTRE CATEGORIE equiparati e orfani di guerra, servizio e lavoro, profughi e superstiti delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata.
  • AZIENDE che intendono realizzare un inserimento lavorativo di persone disabili.
COSA OFFRE
  • ALLE PERSONE DISABILI
    Accoglienza per la conoscenza delle competenze e delle potenzialità lavorative di coloro che cercano un’occupazione,  informazione sulle procedure previste dalla normativa, sulle modalità di autocandidatura alle aziende, sulle opportunità d’inserimento lavorativo e di formazione professionale presenti nel territorio nonchè, informazioni sui servizi erogati dagli enti e dagli istituti competenti e all’ulteriore possibilità, per chi presenta particolari caratteristiche e difficoltà d’inserimento, dello strumento del tirocinio formativo e di orientamento. Iscrizione negli elenchi previsti dalla normativa. 
  • ALLE AZIENDE
    Consulenza alle aziende sulla normativa riguardante il collocamento dei disabili e delle categorie protette, sulle modalità attuative delle procedure amministrative, sulle agevolazioni e benefici previsti dalla normativa nazionale, regionali.
    Colloqui rivolti ai datori di lavoro per individuare le competenze utili nel contesto aziendale, le modalità, le tipologie di inserimento ed i programmi di assunzione adeguati all’organizzazione dell’impresa.
    Segnalazione alle aziende dei candidati ritenuti idonei al profilo professionale richiesto per favorire la scelta nelle assunzioni nominative attraverso il servizio di preselezione.
COSA SERVE PER ACCEDERE AL COLLOCAMENTO MIRATO
NUOVA PROCEDURA DI  AVVIAMENTO NUMERICO

AVVISO - PREDISPOSIZIONE GRADUATORIA LEGGE N.68/99 PER L’ANNO 2019
L’Agenzia Piemonte Lavoro, ente regionale che coordina i Centri per l’impiego del Piemonte, comunica che ai fini della composizione della graduatoria prevista dall’art. 8 comma 2 della L. n. 68/1999, sarà necessario che ogni iscritto agli elenchi della L. 68/1999 si presenti, secondo le modalità che saranno indicate successivamente sul sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro, al Centro per l’Impiego territorialmente competente esclusivamente dal 6 novembre 2018 al 28 febbraio 2019 per aggiornare i dati e notizie utili ai fini dell’aggiornamento della graduatoria stessa.
Si specifica che la graduatoria art. 1 è rivolta alle persone con QUALSIASI tipologia di invalidità.
Scarica avviso

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE ANNUALI L. 68/99 PER L'ANNO 2018
Si comunica che dal 20/11/2018 al 05/12/2018, presso i Centri per l’Impiego del territorio piemontese, saranno disponibili le graduatorie generali provvisorie al 31/12/2017 per l’avviamento presso gli Enti Pubblici dei lavoratori iscritti negli elenchi ai sensi della Legge 68/99.
Per la consultazione ed eventuali istanze di rettifica, gli interessati potranno rivolgersi presso i Centri per l'Impiego di competenza, entro il 5 Dicembre 2018 muniti di un documento di riconoscimento.
clicca qui per scaricare la graduatoria provvisoria 2018 - art. 1 (Link esterno)
clicca qui per scaricare la graduatoria provvisoria 2018 - art. 18 (Link esterno)
clicca qui per scaricare il modulo di istanza rettifica dati graduatoria (Link esterno)

CONVENZIONI DI PROGRAMMA L. 68/99 per maggiori informazioni